Le nostre missioni

Fin dalla sua nascita Boomerang Europeo Srl segue un percorso di sviluppo che non va inteso come parallelo a quello economico ma che, intersecandosi ad esso, porti ad un progresso più responsabile.

Vogliamo creare valori tangibili e intangibili in grado di influenzare positivamente l’attività e viceversa, mantenendo comunque il focus su quelle che sono le migliori garanzie da offrire alle aziende che ci danno fiducia: flessibilità del servizio, velocità e affidabilità del trasporto e sicurezza delle merci.

Dando valore concreto a questo credo, siamo orgogliosi di poter annunciare che nel dicembre 2019 l’azienda ha cambiato il suo status giuridico in Società Benefit, aggiungendo ai tradizionali obiettivi e obblighi imprenditoriali l’impegno di creare un impatto positivo su tutte le persone che ruotano attorno all’azienda, sulla comunità e sull’ambiente.

Ora vogliamo consolidare questo percorso seguendo i principi guida delle B Corp, aziende virtuose che coniugano modelli organizzativi, gestionali e operativi ad alti standard di prestazioni sociali e ambientali verificati, trasparenza pubblica e responsabilità legale.

La nostra mission è quindi diventata:

1

contribuire all’innovazione ed al miglioramento continuo nella qualità dei servizi resi ai propri clienti attraverso la promozione di un modo consapevole e sostenibile di condurre l’attività di impresa, anche attraverso un dialogo trasparente e collaborativo con ciascuno dei soggetti direttamente o indirettamente coinvolti;

2

contribuire a diffondere la consapevolezza dell’impatto ambientale dell’industria dei trasporti e della logistica al fine di attivare migliori e piu’ efficienti pratiche commerciali nei vari settori;

3

contribuire alla responsabilizzazione ed alla motivazione del personale attraverso azioni e strumenti idonei a costruire un ambiente di lavoro capace di valorizzare ciascun collaboratore come persona, favorendone la crescita umana e professionale;

4

contribuire a ridurre le emissioni di gas climalteranti ( CO2 ecc…) nell’ambiente;

5

sviluppare programmi di welfare aziendale per portare beneficio economico e di miglioramento della qualità della vita e della salute del personale;

6

promuovere la diffusione anche attraverso la condivisione con i propri fornitori e clienti di una identità e finalità sociale che rispecchi i valori della tutela dell’ambiente e della persona;

7

collaborare sinergicamente con organizzazioni no profit, fondazioni e simili il cui scopo sia allineato o comunque coerente con quello della società, per contribuire al loro sviluppo amplificando l’impatto positivo del loro operato.

“Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri”

Rapporto Brundtland
(conosciuto anche come Our Common Future)
WCED, 1987.